Assicurazioni Verti Direct LineIl mondo delle assicurazioni italiano registra un’importante novità. A partire dal mese di marzo, infatti, Direct Line, uno dei brand più conosciuti del settore assicurativo, cambia nome e diventa VERTI, una nuova assicurazione innovativa e strettamente improntata sul digitale che mira a proporre soluzioni semplice ed immediate per tutti i clienti, una scelta quasi obbligata in un modo che corre sempre più veloce ed è sempre più connesso.

Prendendo il posto di Direct Line, il nuovo brand VERTI andrà a ricoprire un ruolo di primo piano nel settore assicurativo italiano ed, in particolare, per quanto riguarda il complesso mondo delle assicurazioni per auto e moto.

Il nuovo brand VERTI punta ad offrire una boccata d’aria fresca nel mondo assicurativo con soluzioni mirate per una nuova generazione di consumatori e con prodotti e servizi completi, intelligenti e trasparenti. VERTI utilizzerà un linguaggio diretto, chiaro e semplice proponendo, quindi, un approccio innovato. Il brand punta a rappresentare uno spartiacque tra quello che è stato fino ad ora il mondo assicurativo e quello che da oggi potrà essere.


Il nuovo logo di VERTI sarà facilmente riconoscibile anche grazie all’adozione delle tinte purple e orange, due tonalità che per la prima volta vengono abbinate insieme da una compagnia assicurativa italiana. Il rebranding di Direct Line, ed il passaggio a VERTI, è attivo a partire dal 1 marzo. Il brand continuerà ad essere parte integrate di MAPFRE, gruppo multinazionale spagnolo che ha acquisito Direct Line in modo completo nel 2015.

Staremo a vedere, a partire dal mese di marzo, se alle parole seguiranno i fatti. VERTI punta a stupire e, per certi versi, rivoluzionare il settore assicurativo con nuove soluzioni ed un approccio radicalmente differente rispetto al passato. Le premesse per il successo ci sono tutte e nei prossimi giorni il brand avrà modo di far parlare di sé.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo e metti Mi Piace:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *