Assicurazione per la proprietà degli immobili necessaria a proteggersi dalle truffe sugli acquisti della casa o dei terreni. Quando viene acquistata una casa o un qualsiasi immobile è consigliabile stipulare una polizza assicurativa che riguardi il titolo di proprietà, per essere tutelati in caso di controversie che possono riferirsi all’effettiva proprietà del bene acquistato.

Si tratta di strumenti assicurativi che garantiscono un risarcimento a seguito di qualunque azione da parte di terze persone che possono pregiudicare il godimento dell’immobile appena acquistato.

A differenza di quanto comunemente si pensi, particolari e singolari controversie possono nascere da compravendite che sembrano apparentemente prive di rischi, come l’acquisto di un bene certificato da un atto notarile. In realtà, queste operazioni racchiudono dei pericoli per il mantenimento della tranquillità familiare, la quale può essere turbata anche da inconvenienti che procurano dei disagi economici.

Le problematiche relative alla compravendita di un immobile possono essere di varia natura: successivamente all’acquisto si può venire a conoscenza del fatto che la casa ha già un altro proprietario, magari a causa di un’espropriazione immobiliare perché il venditore non ha pagato mutui, debiti o contributi di vario genere. In tutti questi casi si annulla l’atto di vendita successivo, per cui colui che ha acquistato l’immobile essendo all’oscuro della pessima situazione patrimoniale del venditore, non può rivendicare l’effettiva proprietà su quanto ha già pagato di fronte al notaio.


Le assicurazioni sui titoli di proprietà sono inoltre utili per non subire gli effetti dei raggiri perpetrati a danno di inconsapevoli acquirenti, da parte di abili truffatori che simulano una serie di vendite fasulle a più persone.
Le assicurazioni sulla proprietà permettono agli assicurati di non essere vittima di frodi immobiliari e di errori di valutazione circa l’effettiva titolarità della casa acquistata, e di non impoverire il proprio patrimonio in conseguenza degli oneri pagati per far valere i propri diritti di acquirente nelle aule dei tribunali.
Il risarcimento, quindi, viene liquidato a chi sottoscrive queste utilissime polizze che coprono tutti i danni sofferti per la mancata trascrizione della proprietà a proprio nome.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo e metti Mi Piace:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *