Revisione autoLa revisione auto è un controllo periodico della propria vettura che viene effettuato da operatori specializzati con il compito di verificare se l’auto in revisione sia conferme alle norme del Codice della Strada o se, ad esempio per un problema legato all’usura del tempo, sia necessario effettuare interventi di manutenzione tecnica. La revisione auto rappresenta un obbligo per gli automobilisti, non è infatti possibile circolare in strada con la revisione scaduta.

Un’auto, per il trasporto di persone e cose o ad uso speciale di massa complessiva a pieno carico inferiore a 3,5 tonnellate, è da revisionare entro quattro anni dalla data di prima immatricolazione. Successivamente, la vettura sarà da revisionare ogni due anni. La normativa non prevede tempo extra per effettuare una revisione in ritardo ed è, quindi, importante rispettare i termini. La revisione va effettuata entro l’ultimo giorno del mese in cui è stata effettuata la precedente revisione.

Ad esempio, un’auto immatricolata il 10 gennaio del 2013 e con prima revisione effettuata il 10 gennaio del 2016 avrà tempo sino al 31 gennaio del 2018 per completare la seconda revisione. In caso di circolazione senza revisione si riceverà una sanzione da 169 a 679 Euro. Tale sanzione può raddoppiare in caso di recidiva.


Oltre alla sanzione verrà sospesa anche la carta di circolazione, fino al completamento della revisione. L’automobilista potrà spostare il mezzo solo per recarsi presso il centro di revisione più vicino. Chi continuerà a circolare con il proprio veicolo in attesa dell’esito della revisione rischia un’ulteriore sanzione, oscillante tra i 1.957 e i 7.829 Euro. A questa sanzione va ad aggiungersi anche il fermo amministrativo del veicolo per un periodo di tempo di novanta giorni. Continuando, ugualmente, a circolare con il veicolo ci sarà la configura amministrativa dello stesso.

Risulta, quindi, particolarmente importante effettuare, rispettando i tempi previsti dalla normativa, la revisione della propria auto. Il controllo effettuato da un tecnico abilitato può avvenire presso l’ufficio della Motorizzazione Civile o un’officina autorizzata dal ministero dei Trasporti. Il costo dell’intervento è di 45 Euro nel primo caso e di 65 Euro nel secondo.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo e metti Mi Piace:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *