Categoria: Assicurazioni auto

Assicurazioni per auto, polizze assicurative vantaggiose, normative assicurazioni, offerte assicurative e molto altro ancora.

Incidente tra un veicolo italiano e uno straniero in territorio italiano

incidente in Italia tra un veicolo italiano e uno straniero Quando in Italia avviene un incidente che coinvolge veicoli stranieri, non c’è necessità di rivolgersi alla compagnia estera e di cercare un suo rappresentante nel nostro territorio come avviene per noi italiani quando ci troviamo all’estero.

A tal proposito esiste, infatti, l’UCI (Ufficio Centrale Italiano) un istituto nato nel 1953 insieme al sistema della carta verde, che si occupa di risolvere le pratiche assicurative che hanno per oggetto dei sinistri causati da veicoli esteri.

La richiesta di risarcimento va inoltrata, tramite fax o raccomandata con ricevuta di ritorno, alla sede dell’UCI, in Via Sempione, 39 – 20145 Milano, e dovrà contenere tutte le informazioni relative al sinistro. Essendo del tutto simile alla richiesta di risarcimento che si invia alle compagnie assicuratrici italiane, dovrà allo stesso modo contenere:

  • i dati dell’altro soggetto coinvolto
  • i dati riguardanti il suo veicolo
  • i dati della sua compagnia assicuratrice
  • un’esatta descrizione del sinistro.
Leggi tutto l'articolo


Incidente all’estero

Incidente estero Nel caso di un incidente in un paese straniero si applica ovviamente la legislazione vigente in quello stato.

Gli stati che aderiscono al sistema della carta verde e che godono quindi della copertura assicurativa italiana, sono tutti gli stati dell’Unione Europea più Albania, Andorra, Bielorussia, Bosnia, Iran, Israele, Macedonia, Marocco, Moldova, Serbia, Montenegro, Tunisia Turchia e Ucraina. Attenzione, perché negli stati appena elencati è necessario portare con se il documento della carta verde; in tutti gli altri stati europei non lo è, ma voi lasciatelo comunque sempre in auto per evitare di perderlo o dimenticarlo a casa.
In tutti i restanti stati del mondo, per circolare con un veicolo italiano, bisogna stipulare una polizza assicurativa con una compagnia del luogo.

La Comunità Europea ha emanato nel 2000 una direttiva con la quale chiarisce la situazione di chi abbia causato o subito un sinistro in uno stato … Leggi tutto l'articolo

Assicurazione Kasko

Assicurazione Kasko La polizza Kasko (scritta anche “Casco” o “Kasco”) è un’opzione che si aggiunge alla polizza base e rimborsa eventuali danni occorsi al proprio mezzo: tendenzialmente ha costi elevati ma è molto vantaggiosa per garantire la totale copertura di un veicoli di alto valore, nuovo o usato.

Peculiarità di questo tipo di contratto assicurativo è senza dubbio quella di non essere dipendente da possibili colpe del conducente nel sinistro: la copertura del mezzo è garantita anche nel caso in cui l’incidente sia stato provocato dal soggetto assicurato.

La polizza Kasko è una tipologia di assicurazione valevole nelle situazioni in cui non si può attribuire alcuna responsabilità a terze persone a danni causati da incidenti stradali fortuiti.
Addirittura tale polizza può protrarsi, versando un indennizzo maggiore, ad altre circostanze non trascurabili come danneggiamenti derivati da insurrezioni, atti vandalici in genere e fenomeni atmosferici.

E’ comunque concepibile che il costo finale della Kasko … Leggi tutto l'articolo