Categoria: Assicurazioni auto

Assicurazioni per auto, polizze assicurative vantaggiose, normative assicurazioni, offerte assicurative e molto altro ancora.

Conservare la classe di merito in caso di incidente

Prerogativa delle polizze assicurative di Responsabilità Civile Auto con il sistema bonus-malus è quella che, in caso di incidente in cui l’assicurato abbia responsabilità, egli perderà due classi di merito e quindi sarà costretto a pagare un premio più alto per l’anno successivo.

In alcuni casi però questa regola può avere delle eccezioni, soprattutto quando i sinistri non sono tali da richiedere il risarcimento diretto da parte delle compagnie assicurative.

Infatti, se i danni causati da un eventuale incidente ammontano a cifre non troppo alte, all’assicurato conviene di più risarcire il danno direttamente, non incorrendo così in una retrocessione nella scala delle classi di merito con conseguente aumento del premio annuale.

classe di merito assicurazioneNel caso in cui l’assicurato opti per questa soluzione, è consigliabile fare comunque la denuncia del sinistro alla propria assicurazione, senza però chiederne l’intervento ai fini del risarcimento. A questo proposito però bisogna fare attenzione perché … Leggi tutto l'articolo

Conservare la classe di merito in caso di cambio del veicolo

Conservare la classe di merito quando si compra una nuova macchina. Il sistema assicurativo bonus malus garantisce all’assicurato la possibilità di mantenere la classe di merito di appartenenza, sia nel caso in cui cambi veicolo sia nel caso in cui cambi compagnia assicurativa.

In quest’ultimo caso, la vecchia compagnia rilascerà all’assicurato un attestato di rischio, cioè un certificato dal quale si evince la classe di merito che dovrà essere rispettata anche dalla nuova compagnia.

Nel caso in cui invece l’assicurato voglia spostare la vecchia polizza su un nuovo veicolo, egli è tenuto a fornire alla compagnia assicurativa tutta la documentazione che testimonia l’eventuale cessione o rottamazione o vendita del vecchio veicolo.

Il trasferimento di polizza da un’auto ad un’altra può avvenire anche se la polizza è scaduta; in questo caso l’assicurato deve fornire una dichiarazione che attesti la mancata circolazione del vecchio veicolo dal momento della scadenza della polizza.

Un’altra circostanza nella quale l’assicurato ha diritto a mantenere la … Leggi tutto l'articolo

Poca sicurezza in auto per i bambini

Quando si parla di auto a livello europeo, il nostro Paese rientra spesso nei primi posti delle classifiche, a volte anche per primati non esattamente positivi.  Indubbiamente siamo i numeri uno per la quantità di auto in circolazione: con 59 veicoli ogni  100 abitanti, l’Italia è la nazione più popolata di auto rispetto al resto d’Europa. Questo significa che sulle nostre strade circolano circa 36 milioni di vetture, un numero a dir poco impressionante.

Se si pensa alla sicurezza stradale l’Italia sta andando nella direzione giusta, soprattutto grazie alle nuove norme introdotte nel Codice della Strada, però bisogna fare ancora molto perché si diffonda una maggiore consapevolezza sull’educazione stradale. Ad esempio, siamo indietro nel garantire la sicurezza dei bambini nelle nostre auto:  secondo i dati di una recente indagine, commissionata dal Centro Studi e Documentazione Direct Line, i figli in auto sono poco tutelati. I dati … Leggi tutto l'articolo