Pagamenti assicurazioni a rateTra le varie opzioni disponibili per gli automobilisti che devono scegliere una nuova assicurazione auto troviamo anche l’assicurazione a rate che permette agli utenti di dover pagare il premio della polizza auto in un’unica soluzione. Chi sceglie l’opzione dell’assicurazione a rate dovrà fare i conti con un pagamento mensile della RC Auto in sostituzione del pagamento tradizionale in un’unica soluzione.

E’ chiaro che per risparmiare, a prescindere se si desidera pagare a rate o meno, sul costo della RC Auto è necessario confrontare i vari preventivi messi a disposizione dalle compagnie assicuratrici che sono raccolti dal comparatore di SosTariffe.it per assicurazioni auto che, quindi, rappresenta uno strumento essenziale per individuare la soluzione più vantaggiosa.

La convenienza dell’assicurazione a rate è relativa ed è strettamente legata alle esigenze dell’utente. La possibilità di evitare di pagare la polizza RC Auto in un’unica soluzione può risultare particolarmente conveniente per gli utenti che devono fare i conti con un’assicurazione molto elevata. Questa particolare tipologia di utenti può, quindi, optare per l’assicurazione a rate che vede la compagnia assicuratrice affiancarsi ad un Istituto di credito. Come avviene anche con altri pagamenti rateali, l’assicurazione a rate viene, di norma, concessa ha chi ha un reddito sicuro e dimostrato.


E’ importante sottolineare, inoltre, che l’assicurazione a rate prevede il pagamento di interessi sull’importo complessivo. A conti fatti, a meno di offerte particolari ad interessi zero, il costo complessivo della RC Auto risulterà leggermente più elevato se si sceglierà il pagamento rateale rispetto al pagamento della polizza in un’unica soluzione.

L’assicurazione a rate non presenta particolari svantaggi o vantaggi rispetto alla normale assicurazione auto. L’utente, al momento della scelta della nuova assicurazione, ha la piena libertà di scegliere quale opzione preferire per quanto riguarda il pagamento con la consapevolezza che il pagamento rateale può comportare un costo extra. In conclusione, è importante evidenziare la differenza tra l’assicurazione a rate e l’assicurazione temporanea che, ricordiamo, rappresenta una soluzione per gli utenti che necessitano di una copertura assicurativa per un periodo di tempo limitato che può andare da pochi giorni e sino a sei mesi.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo e metti Mi Piace:
0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *