Categoria: Assicurazioni moto

Informazioni, norme e novità sulle assicurazioni per motoveicoli.

Franchigia assoluta nelle assicurazioni RC Auto e Moto

risparmiare con la franchigia assoluta
La franchigia è una clausola che viene inserita nelle polizze di Responsabilità Civile Auto che stabilisce le somme che devono essere risarcite dall’assicurato e non dalla compagnia assicurativa, in caso di sinistro che abbia provocato danni ad animali, cose o persone e di cui l’assicurato sia il responsabile.

Nel caso specifico, la franchigia assoluta è un’opzione di franchigia che rimane sempre accollata all’assicurato, indipendentemente dall’entità del danno.

Questa clausola è la più utilizzata nelle polizze assicurative auto in Italia, proprio perché, grazie ad essa, una parte di somma da rimborsare rimane sempre e comunque a carico del cliente, e quindi l’assicuratore non è mai tenuto a risarcire un danno per intero. Ed è proprio questo che differenzia la franchigia assoluta da quella relativa.



Il funzionamento di questa clausola di franchigia può essere chiarito meglio tramite un esempio.
Facciamo conto che l’assicurato abbia sottoscritto un … Leggi tutto l'articolo

Assicurazioni per ciclomotori

assicurazione scooter Il testo unico approvato con decreto del Presidente della Repubblica 13 febbraio 1959, n. 449 prevede l’assicurazione obbligatoria per i ciclomotori, perciò se si circola senza talloncino attestante la copertura assicurativa la norma prevede il pagamento di una sanzione e il risarcimento dei danni, con soldi di tasca propria, nel caso si procuri un incidente.

Anche per i ciclomotori, come per le autovetture, esistono delle assicurazioni i cui i premi dipendono da diverse variabili quali la cilindrata, il prezzo del mezzo e l’età del proprietario.

L’offerta assicurativa, a tal proposito, vede numerose compagnie concorrere sul mercato e dato che i tariffari che propongono sono disomogenei nei prezzi e nei meccanismi di calcolo, bisogna ben valutare tutti i preventivi che vengono proposti.

Oltre all’assicurazione per ciclomotori, la nuova normativa ha previsto che dal 2004 i minorenni (e dal 2005 anche i maggiorenni senza patente) debbano acquisire un patentino che attesti … Leggi tutto l'articolo


Assicurazione moto

Come per la categoria automobilistica, anche per le moto, e per tutti i ciclomotori in genere, esistono delle polizze assicurative di responsabilità civile; per le moto si differenziano in base alla cilindrata (fino a 49,9cc | da 50,0cc a 124,9cc | da 125,0cc a 249,9cc | da 250,0cc a 399,9cc | da 400cc in poi) e a volte in base alla potenza del motore espressa in Kw.

La metodica rispecchia i contratti assicurativi delle auto: garantisce e protegge il soggetto assicurato da possibili conseguenze a eventuali danni subiti da terzi elementi entro le soglie del massimale.

Il valore minimo del massimale dei veicoli a due ruote è inferiore a quello che interessa le automobili ed è pari a 773.000 euro. Inoltre tale valore può subire un aumento direttamente proporzionale al possibile incremento del premio: questa circostanza è solitamente quella più idonea per il soggetto assicurato.

Il sistema della classe di Leggi tutto l'articolo