Categoria: Assicurazioni imprese

Assicurazione contro le frodi informatiche

Con la rivoluzione informatica le aziende hanno avuto sempre più preoccupazioni riguardo le frodi informatiche. Virus, malware, hacker di ogni genere sono i maggiori problemi che possono danneggiare il sistema informatico aziendale sia a livello tecnico, sia riguardo l’immagine aziendale; un’azienda attaccata da un hacker diventa sinonimo di poca affidabilità.

Per quanto bravo possa essere il tecnico informatico dell’azienda, e per quanto potente possa essere l’antivirus impiegato, ci sarà sempre un hacker che, se lo vorrà, potrà entrare nella rete aziendale.

Questo è il motivo principale per cui sono nate le assicurazioni contro le Continua a leggere >>

Polizza di assicurazione specifica per i professionisti

Coloro che svolgono una libera attività professionale, come medici, avvocati, architetti, ecc., sono in costante contatto con terze persone intervenendo il più delle volte in aspetti molto delicati della vita di esse, come la salute oppure il patrimonio personale.

È del tutto naturale che alcune volte questi professionisti possano commettere degli errori umani che in qualche modo vanno a ledere, più o meno pesantemente, aspetti molto delicati della vita di queste persone.
Se si verificano circostanze di questo genere, questi professionisti rischiano di vedersi avanzare delle richieste di risarcimento abbastanza cospicue.

Questo è il motivo per il quale … Continua a leggere >>

Assicurazione per la tutela giudiziaria aziendale

Se un’azienda, nel corso della sua attività, dovesse andare incontro a dei problemi di carattere giudiziario, questi potrebbero avere anche delle ripercussioni sul patrimonio dell’azienda stessa.

Per questo motivo molte compagnie assicurative mettono a disposizione delle imprese delle polizze di tutela giudiziaria.

Questo tipo di polizze garantisce una copertura assicurativa per tutte le spese che un’azienda si trovasse a fronteggiare per questioni di carattere giudiziario, sia che venga citata in giudizio da terzi sia che l’azienda stessa citi in giudizio qualcuno. Questa polizza offre copertura per casi di questo genere sia al titolare dell’azienda che ai componenti del … Continua a leggere >>

Assicurazione per la Responsabilità Civile delle imprese

Il lavoro nelle imprese di produzione, nonostante l’elevato livello di sicurezza ormai raggiunto dai moderni macchinari, non sono del tutto estranee da rischi per i lavoratori.

Per questa ragione, le imprese, così come gli automobilisti, devono obbligatoriamente farsi carico di assicurazioni di responsabilità civile per coprire i danni eventualmente causati a terzi dalla loro attività. Una di queste polizze obbligatorie è la RCTO (Responsabilità Civile Terzi e Operai); se poi un’azienda produce merci finite da immettere direttamente sul mercato o dei pezzi che contribuiranno all’assemblaggio di altri prodotti, deve necessariamente farsi carico anche della polizza di Responsabilità Civile per i Continua a leggere >>

Assicurazione sui crediti aziendali

Nell’ambito delle polizze assicurative per le aziende, ci sono alcune compagnie specializzate che offrono servizi di copertura anche per i crediti sospesi di un’impresa.

Si tratta, in pratica, di polizze che tutelano le imprese contro un’eventuale insolvenza dei propri creditori. Questo vuol dire che se un’impresa deve ricevere delle somme di denaro (per esempio da un cliente) e queste somme tardano ad essere liquidate, sarà la compagnia assicurativa a coprire le perdite temporanee.

Come le polizze di responsabilità civile, anche queste polizze prevedono clausole particolari di scoperto o di franchigia, per evitare alla compagnia assicurativa di … Continua a leggere >>

Assicurazione per il patrimonio e il fermo macchina aziendale

Tutte le imprese sono tenute a sottoscrivere una polizza di responsabilità civile che copra e risarcisca i danni causati a terzi. Oltre a questo, però, ogni impresa può anche decidere di sottoscrivere una polizza che tuteli la propria attività di produzione.

Nello specifico questo vuol dire che un’azienda può tutelarsi contro eventuali sinistri che provochino un’interruzione della catena produttiva causando danni a livello di patrimonio o a livello economica-finanziario.

Questo tipo di polizza garantisce all’azienda un certo margine di tranquillità nello svolgimento della propria attività in quanto essa si occupa della copertura di rischi di diversa natura. Ad … Continua a leggere >>

Assicurazione per i danni fisici avuti sul lavoro

Tramite il premio corrisposto dal datore di lavoro all’INAIL, il lavoratore acquisisce il diritto ad un risarcimento nel caso in cui subisca un danno fisico, di qualsiasi tipo, sul proprio posto di lavoro.

L’INAIL suddivide i danni fisici in due principali categorie, alle quali fa corrispondere indennizzi differenti.
1) La prima categoria riguarda le cause che hanno provocato il danno.
2) La seconda categoria riguarda le conseguenze che il danno ha portato al lavoratore dipendente.

Per quanto riguarda la prima categoria, l’INAIL contempla, e quindi risarcisce, tutte le circostanze che possono derivare da malattie professionali o da infortuni. La … Continua a leggere >>

Assicurazione per i lavoratori: cosa dice la legge

La legge in Italia stabilisce che ogni lavoratore, di qualsiasi settore, debba essere coperto da una polizza assicurativa contro gli infortuni, e questo è ancor più indispensabile oggi in quanto quasi quotidianamente avvengono incidenti mortali per la poca attenzione nella sicurezza sul lavoro.

L’ente preposto a questo tipo di incarico è l’INAIL (Istituto Nazionale per gli Infortuni sul Lavoro).

La necessità di istituire tale ente fu avvertita in Italia verso la fine dell’ottocento, quando cioè si avviava un processo di industrializzazione.
La normativa che attualmente regolamenta il funzionamento di questo ente risale al 1968 e riguarda tutte … Continua a leggere >>