Categoria: Assicurazioni auto d’epoca

Novità e regolamenti sulle assicurazioni per auto storiche o d’epoca.

RIVS: dopo il riconoscimento in Umbria, ecco il nuovo Certificato di Storicità

Assicurazione auto storiche Dopo esser stato riconosciuto in Piemonte nel 2010, il Registro Italiano Veicoli Storici (RIVS) ha messo a segno un altro passo in avanti verso la liberalizzazione del settore dei veicoli storici.

Con la delibera n. 903 del 23 luglio 2012 emessa dalla Giunta Regionale, l’Umbria ha riconosciuto in via ufficiale il RIVS tra gli enti abilitati a emettere attestati di storicità per individuare i veicoli di particolare interesse storico e collezionistico cui spetta per legge la conversione della tassa di possesso in tassa di circolazione (il cosiddetto bollo ridotto), così come era stato stabilito dall’articolo 63 della legge … Continua a leggere >>

Assicurazione per veicoli storici: uno sguardo ai prodotti

Novita' assicurazioni auto dal 2013Un numero crescente di appassionati ci chiede a chi rivolgersi per assicurare il proprio veicolo storico per questo, con l’aiuto e la consulenza degli amici del RIVS www.rivs.it, abbiamo raccolto alcune delle soluzioni le più vantaggiose attualmente sul mercato.

Iniziamo subito col dire che quello delle polizze RC per i veicoli storici è un mercato in continua evoluzione, in cui spesso si assiste a variazioni repentine sui prodotti, che rendono complicato, per il singolo appassionato, orientarsi e valutare le proposte più interessanti. Se a questo aggiungiamo che il mercato non offre opportunità infinite – non tutte le assicurazioni difatti … Continua a leggere >>

Assicurazione veicoli storici: facciamo chiarezza

Assicurazioni auto e moto d'epoca e storiche Mettiamo il caso che il vostro ampio garage contenga qualche decina di veicoli dal valore inestimabile, o che il vostro parco veicoli si riduca al possesso di un solo veicolo ultraventennale, ciò che occuperà certamente i vostri pensieri sarà come risparmiare alla prossima scadenza dell’assicurazione.

E potrebbe avervi allarmato anche tutto quello che si dice in proposito, ovvero che sarà necessaria l’iscrizione all’ASI e che questa iscrizione costa parecchio e non è garantita a chiunque.

Proprio pensando a quanti di voi possono pensarla in questo modo, e raccogliendo la segnalazione dei responsabili del Registro Italiano Veicoli Storici, abbiamo … Continua a leggere >>

Assicurare un’auto storica senza essere iscritti all’ASI o ad un club

ATTENZIONE!
Dall’inizio del 2010 è molto difficile, ma non impossibile, assicurare un’auto (o una moto) con un costo ridotto se questa non risulta iscritta all’ASI (o alla FIM se si tratta di motocicli).
Per qualsiasi chiarimento in merito vi consigliamo di leggere l’articolo “Assicurazione veicolo storici: facciamo chiarezza”

Lasciamo comunque inalterato l’articolo originale per permettere a tutti di prendere visione di come era possibile in passato assicurare un’auto con un costo ridotto senza che essa fosse iscritta all’ASI.

auto epoca I possessori di auto d’epoca si trovano spesso in difficoltà al momento della stipula di una assicurazione per il loro mezzo storico,
Continua a leggere >>

Assicurazione auto storica

auto d'epoca I proprietari di auto (o moto) storiche possono usufruire di determinati vantaggi a livello legislativo (responsabilità e tasse) ma anche al momento della sottoscrizione di possibili polizze di responsabilità civile.

Un’auto si definisce storica quando supera i 20 anni di età con riferimento all’anno della prima immatricolazione del veicolo, quindi se viene targato o reimmatricolato successivamente resta valida sempre la prima immatricolazione.

Affinché l’automobile sia ufficialmente considerata “d’epoca” è inoltre necessario che risulti registrata all’ASI (acronimo di Automotoclub Storico Italiano). Questo passaggio necessita di un intermediario d’eccezione che è rappresentato dall’associazione di auto d’epoca che è parte integrante della stessa … Continua a leggere >>