Contenzioso legale sinistro stradaleQuando si viene coinvolti in un sinistro con la propria auto può capitare di imbattersi in un contenzioso legale che può essere legato a molteplici situazioni correlate alla natura stessa dell’incidente. In casi come questo, la tradizionale RC auto non è sufficiente e può risultare conveniente avere a disposizione la “Tutela Legale”, un servizio assicurativo accessorio che, a fronte di una spesa extra sulla polizza auto, garantisce all’assicurato il rimborso di eventuali spese legali correlate ad un incidente in cui si è rimasti coinvolti.

Oltre ad individuare la migliore soluzione per la propria auto, analizzando le offerte più convenienti dal comparatore di SosTariffe.it, può risultare molto conveniente sottoscrivere anche la tutela legate per la circolazione stradale che rappresenta una garanzia in più per il conducente.

Chi sceglie di attivare l’assicurazione Tutela Legale potrà contare sulla copertura delle spese necessarie per un eventuale ricorso contro il ritiro della patente o per l’istanza per ottenere il dissequestro del proprio mezzo. Il servizio di garanzia della Tutela Legale si attiva, inoltre, anche nel caso in cui il conducente dovesse aver bisogno di una difesa penale dopo essere stato citato in giudizio per lesioni gravi o persino per omicidio colposo dopo un sinistro stradale.


L’assicurato, da notare, ha la possibilità di scegliere autonomamente l’avvocato a cui rivolgersi per la propria difesa e la compagnia assicurativa provvederà al risarcimento delle spese. È importante sottolineare, in ogni caso, che la garanzia accessoria della Tutela Legale può presentare dei precisi limiti ed è, quindi, importante consultare con attenzione il contratto assicurativo prima di decidere di sottoscriverlo. In alcuni casi, ad esempio, il rimborso delle spese legali non è sempre garantito o alcune tipologie di spese non sono coperte dal servizio.

La Tutela Legale è comunque un’importante garanzia accessoria per i conducenti. Decidere di sottoscrivere tale servizio può risultare conveniente in numerose circostanze permettendo anche di risparmiare, notevolmente, su eventuali spese significative di tipo legale. Come altre garanzie accessorie, anche la Tutela Legale pur non essendo obbligatoria rappresenta un plus importante per gli assicurati in tante situazioni.

Ti è piaciuto l'articolo? Condividilo e metti Mi Piace:
0

2 comments on “Tutela legale per la circolazione stradale: ecco a cosa serve”

  1. Salve un’auto parcheggiata in folle (non si sa se il freno a mano fosse tirato) ha distrutto la mia macchina, l’assicuratore insieme all’avocato di fiducia del proprietario del veicolo che ha causato l’incidente dice che l’assicurazione non paga, in quanto non imputabile al conducente, puo’ essere mai?

    • Per Carmine (Commento: 23 novembre 2017)

      Ciao Carmine, per una risposta completa è necessario valutare con precisione la dinamica dell’incidente. Lasciare il proprio veicolo senza il freno a mano inserito comporta, in caso di sinistro, la colpa del conducente del veicolo stesso. È consigliabile, in questo caso, confrontarsi con il proprio legale e/o con la propria assicurazione.

      Alessandro Voci
      SosTariffe.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *